lunedì 31 dicembre 2007

Il passato non è morto; non è nemmeno passato.

Uno arriva alla fine e sempre e dice, meno male che quest'anno è finito speriamo che ne inizi uno migliore. Credo e spero sia solo perchè c'è un insanabile incontentezza nella mente di ognuno di poi, o più che alro la perenne speranza per il meglio. Per quanto mi riguarda il 2007 lo saluto volentieri, anche perchè sto scrivendo dal mio letto di malata (ho l'influenza, la malattia mentale non prevede l'obbligo forzato al letto), ma mi ha regalato soprattutto grandi viaggi. Ho visto tanti posti e conosciuto tante persone. Non commento l'amore, perchè il 2006 ha avuto un semestre così tragico che da lì si poteva solo migliorare. Quindi al 2007 non gli dico nulla, che alla fine mi ha portato una bellissima cuginetta..queste sono cose che valgono da sole tante altre.
E' stato l'anno degli alti e bassi, che sono la mia caratteristica dominante, dei miei 31 anni e 10 giorni (e qualche ora).
Considerando che oggi avrei dovuto lavorare, ma sono a letto da venerdì sera, poteva andarmi peggio...O meglio, ieri ho lavorato da casa, sabato non riuscivo a stare in una posizione che non fosse sdraiata. Oggi non ho lavorato perchè il mio occhio sinistro continua a lacrimare quasi incessantemente da ieri sera. Il pc non era la cosa migliore da fare, infatti scrivo scrivo il post e poi lo rispengo.
Volevo fre gli auguri di felice anno nuovo, perchè sono auguri che mi piacciono. Il passaggio da un anno all'altro da sempre lo sprint per nuovi e buoni propositi..E io mi adeguo. Sperando che tutti ma proprio tutti vedano la realizzazione di almeno uno dei loro progetti. Io che sono splendidamente incolncludente, ma sorprendentemente pratica spero solo di trovare la mia personale retta via, con la filosofia di chi magari per una volta deve prendere una complicatissima strada che la riporti a un posto sicuro, un rifugio tranquillo e sereno dove mettere lunghe e profonde radici....magari elastiche che se mi piego non si spezzano...
Anno nuovo, tra passato e futuro, chissà momento magico. La maggior parte di quelli che mi leggono lo festeggiano un'ora prima. Un brindisi virtuale a tutti voi.

Il capodanno migliore lo auguro a loro tre soprattutto che mettono tanta allegria che riescono sempre a migliorarmi il Natale..



11 commenti:

  1. Un Mondo di Auguri !!!

    :) dawoR***

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace per la tua salute per la quale vanno i primi auguri, poi, sebbene in ritardo di alcuni giorni, ti faccio i secondi auguri per il compleanno che, se non ho letto male, hai da poco passato. Infine, ultimi solo in ordine di scrittura, ti rinnovo i miei migliori auguri per il 2008. Un abbraccio.
    Melania

    RispondiElimina
  3. Che sia davvero un anno migliore per tutti, e ancor di più per noi poveri blogger, che impieghiamo qualche minuto di ogni nostra giornata per allietare le letture dei molti che non hanno nulla da fare! :p

    RispondiElimina
  4. quando qualcuno parla del passato pernso sempre a sant'agostino e alla sua filosofia del tempo...BUON ANNO!!!

    RispondiElimina
  5. Buon anno e rimettiti presto.
    I migliori di continuare per la strada :-D

    RispondiElimina
  6. Tanti auguri con tutto il cuore... l'anno di emozioni spartito, da quest'anno, anche con te decisamente non lo butto

    RispondiElimina
  7. Alla fine di ogni anno si fanno i bilanci, ma a me piace piuttosto pensare ai mesi che verranno
    E spero che siano mesi felici, per tutti ;)

    Amo molto i viaggi anche io , è bello che tu l'abbia preso come tema del blog ;)

    Quanto a eddie vedder nel video...può darsi davvero che si sia ossigento i capelli con il cristal soleil :p

    Rimettiti presto!
    Ciao ;)

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri a te, trovarai la tua via, ma cho non sia TROPPO retta! ;-))
    ciaomarina

    RispondiElimina
  9. Uh, un'altra che è a Parma. Coraggio, il 2007 è stato pesante per molti di noi....

    RispondiElimina